Il Fiume Simeto e il Castello Medioevale

Un tour in bici che ci porta ad esplorare le sponde del fiume Simeto, il principale fiume siciliano, ma non solo. Escursione ideale per le famiglie e anche per i meno esperti che adoreranno questa pedalata all’interno di un ambiente naturale di notevole interesse.

Escursione ideale per famiglie
Escursione ideale per famiglie

Si parte risalendo il fiume Simeto dalla sponda sinistra, sulla pista lungo l’argine compatto in pianura o leggerissima salita. Durante la nostra pedalata avremo la possibilità di incontrare animali allo stato brado e anche molti uccelli migratori che nidificano lungo le anse e gli anfratti del fiume. Si giunge quindi all’Oasi Naturale di Ponte Barca dove avremo la possibilità di ammirare numerosi uccelli acquatici e migratori.

Castello Medioevale di Poira
Castello Medioevale di Poira

 

Dall’Oasi di Ponte Barca inizia una salita che ci porterà a quota 320 msl dove sono situate le antiche rovine del Castello di Poira, un castello di età medioevale oramai abbandonato da dove si può ammirare un magnifico panorama della valle del fiume Simeto. Durante la salita verso il castello costeggiamo estesi agrumeti, siamo nel territorio del Tarocco, l’arancia rossa siciliana, e durante la stagione invernale avremo l’occasione di raccogliere ed assaggiare una o più di queste prelibatezze. Non mancheranno anche gli uliveti e le distese di grano, a ricordarci che siamo all’interno della Piana di Catania, una delle zone più fertili dell’isola.

Blood oranges
Blood oranges

Dopo una breve visita alle rovine del castello, si ritorna in discesa in un percorso ad anello verso l’Oasi di Ponte Barca prima di pedalare nuovamente e dolcemente sulla sponda destra del fiume Simeto per rientrare al punto di partenza.

Disponibile anche con e-bike. Incluso nel prezzo anche il trasferimento da e per Catania centro e zone limitrofe.